Salta al contenuto principale
x

'Accelerating Wind Turbine Blade Circularity': le strategie europee per il riciclo delle pale eoliche

pale

E’ stato appena pubblicato il documento "Accelerating Wind Turbine Blade Circularity" che raccoglie le raccomandazioni di WindEurope, Cefic e EuCIA per il riciclo delle pale eoliche. Oggi circa l'85-90% del totale delle turbine eoliche può essere riciclata. Ma le pale rappresentano una sfida specifica. Realizzate con materiali compositi complessi per consentire più leggerezza e resistenza, richiedono processi specifici per il riciclo.

Le conclusioni chiave del rapporto possono essere così riassunte:

  • esistono varie tecnologie esistenti per riciclare le pale delle turbine eoliche, ma queste soluzioni non sono ancora tutte disponibili su scala industriale ed economicamente competitive;
  • oggi, la tecnologia principale per il riciclo dei rifiuti compositi è attraverso il co-processing nei cementifici. WindEurope, Cefic ed EuCIA supportano fortemente l'aumento e il miglioramento del riciclo dei rifiuti compositi attraverso lo sviluppo di tecnologie di riciclaggio alternative. Ciò richiede maggiori finanziamenti per la ricerca e l'innovazione;
  • i percorsi di trattamento esistenti come il co-processig devono essere implementati più ampiamente per far fronte ai flussi di rifiuti in crescita;
  • la migliore strategia per le pale eoliche è quella che combina progettazione, collaudo, manutenzione e tecnologia di riciclo appropriata per garantire che venga recuperato il massimo del materiale. Ciò richiede una migliore comprensione degli impatti ambientali associati alla scelta dei materiali durante la progettazione e ai diversi metodi di trattamento dei rifiuti a fine vita;
  • il riciclo dei compositi è una sfida intersettoriale. È richiesto un impegno attivo da parte di tutti i settori e le autorità che usano il composito per sviluppare soluzioni convenienti e solide catene del valore europee.