News

Firmato il nuovo DPCM: le riaperture della Fase 2

By 27 Aprile 2020Giugno 26th, 2020No Comments

Il 26 aprile è stato firmato il nuovo DPCM per l’avvio della Fase 2: le imprese che riapriranno il 4 maggio sono autorizzate a svolgere tutte le attività propedeutiche alla riapertura a partire da lunedì 27 aprile.

All’allegato 3 del decreto c’è il nuovo elenco dei codici Ateco: comprende tra gli altri il tessile, la moda, la fabbricazione di auto, il comparto del vetro, la fabbricazione di mobili. Le attività per cui i prefetti possono autorizzare l’apertura non saranno più limitate ai soli settori coperti dalla disciplina del golden power e potranno riguardare tutte quelle attività produttive orientate in modo prevalente alle esportazioni nonché a quelle attività nel settore delle costruzioni cruciali per l’economia nazionale, come i cantieri anti-dissesto idrogeologico o per l’edilizia residenziale pubblica, scolastica e penitenziaria.

Tutto nel rispetto dei protocolli di sicurezza già siglati, da ultimo quello del 24 aprile sui cantieri.